| Autore | Categoria Colazione e salute

I consigli per iniziare bene l’anno a partire dal mattino

fruit salad with mango kiwi blueberry for breakfast

 

Anno nuovo, tempo di bilanci e buoni propositi. Ma non solo. È il momento di capire quali sono le priorità per sé stessi e per il proprio benessere. E cosa c’è di meglio che iniziare bene l’anno partendo proprio dalla colazione? Una sana e dolce abitudine, per affrontare i prossimi 365 giorni con tutta un’altra energia.
Capodanno inizia al mattino – La bilancia segna rosso eppure non è ancora tempo di mettersi a stecchetto. Per correre ai ripari e fare bella figura nei vestiti che avete scelto per il veglione, prima di buttarvi nei preparativi, godetevi il giusto tempo, ovvero almeno un quarto d’ora, per una colazione completa e nutriente che vi permetterà di mantenervi leggeri a pranzo e arrivare in forma alla ricca cena di san Silvestro. È meglio optare per cibi ipocalorici, scegliendo latte e biscotti, un prodotto da forno caldo o anche uno yogurt bianco con cereali. Anche la frutta è un buon alleato: scegliere una macedonia con prodotti di stagione accompagnata da frutta secca.
II nuovo anno parte col piede giusto – Come ogni veglione che si rispetti, oltre al cenone, come buon auspicio è possibile che farete scorpacciata di lenticchie e cotechino a mezzanotte annaffiata da una buona bollicina per il brindisi. E non dovete esimervi, si intende. Il consiglio è solo quello di non esagerare con le porzioni durante la cena: assaggiare tutto senza riempirvi troppo. E se proprio non riuscite a resistere alle tentazioni della tavola, non fa nulla. In fondo si tratta di una sera. Possiamo recuperare il mattino seguente optando per una colazione leggera di compensazione, ricca di vitamine e un piccolo apporto di carboidrati. Succhi di frutta freschi, biscotti secchi semplici, cereali o pane tostato con un filo di miele. Tisana al finocchio per la digestione e al carciofo per alleviare l’affaticamento epatico. Se c’è il sole, una bella passeggiata all’aria aperta vi aiuterà sicuramente a smaltire i bagordi. Non ci resta che augurarvi un buon anno!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.