| Autore | Categoria scene da una colazione

Risveglio e colazione: le cose da fare per iniziare al meglio la giornata

colazione

 

Se anche per voi alzarsi dal caldo tepore del letto è un vero e proprio trauma, ecco qualche consiglio utile su come iniziare la giornata col piede giusto

Bere acqua – Iniziare la giornata bevendo un bicchiere d’acqua aiuta a reidratarsi dopo la notte e a svegliare il metabolismo. Aiuta, inoltre, a contrastare i sintomi della disidratazione, come stress, stanchezza, mancanza di chiarezza mentale ed energia.

Fare sport – La mattina è anche il momento migliore per l’attività fisica perché il metabolismo è più attivo e si bruciano prima i grassi. A volte capita di svegliarsi intorpiditi: il modo migliore per risvegliare i muscoli è inserire degli esercizi di stretching nella propria morning routine.

Una colazione adeguata – Abbiamo detto più volte che la colazione è il pasto più importante della giornata e non va saltata. È fondamentale infatti fare colazione perché riattiva il metabolismo, dopo il riposo notturno, e fornisce le sostanze nutritive necessarie ad affrontare la giornata. La colazione ideale, come suggeriscono i nutrizionisti, è composta da un mix di carboidrati, fibre e proteine. Via libera a muesli, prodotti da forno, biscotti, latte o yogurt e un frutto. Prendetevi il vostro tempo e godetevi il momento della colazione, ne gioveranno fisico e umore!

Meditazione – Meditare aiuta corpo e mente. La meditazione del mattino, anche se solo per cinque minuti, può essere estremamente utile per resettare la mente, schiarire le idee e iniziare la giornata con la testa leggera e libera da tensioni.

Leggere e ascoltare musica – Iniziare la giornata leggendo qualche pagina del libro che abbiamo sul comodino, o ascoltare la propria canzone preferita, alleggerisce lo stress e prepara la mente al lavoro. Iniziate con l’energia, la positività e la motivazione che solo un libro o della buona musica sanno dare.

No cellulari – Non guardare il cellulare! Email, sms, social, sono banditi nella prima mezz’ora dal risveglio. Lasciate che il vostro corpo si risvegli naturalmente, senza sovraccaricarlo di messaggi, immagini e brutte notizie. Dedicate il momento del risveglio alla serenità: per arrabbiarsi ci sarà tempo nel corso della giornata!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.