| Autore | Categoria scene da una colazione

Mise en place: come apparecchiare la tavola per la colazione di primavera

mise-en-place

 

Con l’arrivo della bella stagione anche la mise en place deve adeguarsi con colori e profumi nuovi. Ecco qualche suggerimento su come rendere più allegra e vivace la tavola per la colazione di primavera.

Fiori ed erbe aromatiche – Con i fiori è semplice dare allegria e colore alla tavola. Vi basterà scegliere i fiori che più vi piacciono e creare delle piccole composizioni floreali, niente di troppo complicato: ad esempio potete usare delle tazzine vintage, gusci di uovo, vetri colorati magari pieni di acqua dove far galleggiare piccole margherite o fiori di campo, insomma, date spazio alla creatività!

Piatti e bicchieri colorati – La vostra tavola per la colazione cambierà volto anche grazie a piatti e bicchieri colorati: scegliete dei colori pastello per i piatti e del vetro trasparente per i bicchieri. Un ulteriore elemento di decoro potrebbero essere i tovaglioli: adagiate una rosa di campo o il fiore che più vi piace su di un tovagliolo e legatelo con una piccola corda, nastrini colorati o con erbe aromatiche per dare alla vostra tavola un tocco davvero elegante e naturale.

Non solo fiori – Chi l’ha detto che la tavola si può decorare solo con fiori e piante? Perché non provare con ortaggi e frutta di stagione? Se volete creare una tavola rustica, vegetali come carote, zucchine e bietole sono perfetti per dare quel tocco di modernità e di “green” alla tavola della prima colazione. Aggiungete anche della frutta fresca nella composizione che, ovviamente, potrete anche mangiare.

 

Fonte: Bigodino

Lascia un commento