| Autore | Categoria scene da una colazione

Mangiare fibre a colazione aiuta a mantenere le ossa sane

muesli-gra

 

Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Nature Communication l’artrite si potrebbe combattere mangiando muesli a colazione.

Muesli contro l’artrite – Non ci stancheremo mai di dirlo: la colazione è il primo e il più importante pasto della giornata perché riattiva l’organismo dopo la pausa notturna. Secondo un recente studio, pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communication, la colazione farebbe particolarmente bene a chi soffre di artrite.

Gli studiosi hanno infatti scoperto che prediligere fibre come il muesli avrebbe un impatto positivo sulle malattie infiammatorie croniche delle articolazioni e sulle condizioni muscolo-scheletriche, contribuendo anche a costruire ossa più forti. Secondo i ricercatori per avere dei benefici bisognerebbe mangiare muesli a colazione, oltre a consumare generose quantità di frutta e verdura nell’arco della giornata.

Fibre a colazione – Il Dott. Mario Zaiss della Friedrich-Alexander-Universität Erlangen-Nürnberg, che ha condotto lo studio, dichiara che la sua equipe è stata in grado di dimostrare che una dieta adeguata ha un effetto anti-antinfiammatorio e positivo sulla densità ossea.

Mangiare fibre, fin dalla prima colazione, aiuterebbe a indirizzare i batteri intestinali alla produzione di un maggior numero di acidi grassi a catena corta, in particolare il propionato che causa una riduzione del numero di cellule che degradano l’osso, e quindi della velocità con cui avviene il suo riassorbimento.

 

Fonte Healthline

 

Lascia un commento