| Autore | Categoria scene da una colazione

DIY a colazione: la creatività e il riciclo

riciclo

Il riciclo non ha limiti. Ecco come realizzare sottotazze per personalizzare la colazione, usando diversi materiali

Avete mai pensato di riutilizzare gli oggetti della vostra casa e dagli nuova vita, con un occhio al design e alla creatività? Abbiamo raccolto i consigli di Doria Vannozzi di Un’idea nelle mani, per mostrare come sia semplice e divertente realizzare nuovi strumenti per la vita di tutti i giorni in pochi passi, attraverso il riutilizzo di materiali presenti in casa.

Sottotazze personalizzate – Vi piacciono le sottotazze? Allora le tovagliette americane fanno per voi, specialmente per quanto riguarda la colazione. Perché non realizzarne di colorate, attraverso il riciclo di coperchi di alluminio o di cartone delle teglie da forno? Molto spesso le teglie usa e getta vengono utilizzate e poi buttate, ma sono recuperabili con una semplice passata di spugna. Attraverso dei fori sul margine del cartone è possibile fare passare del nastro colorato con dei motivi a piacere. Completando il giro, sarà realizzata una o più tovagliette personalizzate per tutta la famiglia. E magari il colore del nastro sarà scelto in base ai gusti di tutti!

Nuove tazze colorate – Un ottimo consiglio sulle sottotazze. E per quanto riguarda le tazze vere e proprie? A volte sono un po’ spente e può essere interessante donargli colore e allegria. Ecco perché le mug colorate possono essere sono una risposta! Con dello smalto per le unghie colorato e un recipiente pieno d’acqua, in pochi minuti otterrete l’effetto desiderato: iniziate versando delle gocce di smalto nell’acqua. Immergendo la tazza nell’acqua colorata e asciugandola, avrete a disposizione una nuova tazza colorata pe il vostro latte, te o caffè del mattino!

Lascia un commento