| Autore | Categoria scene da una colazione

Coccole a colazione: come stupire il partner per la colazione di San Valentino

san-valentino

 

Colazione a letto, fiori e cioccolato. Ecco come stupire il partner nel giorno più romantico dell’anno

Se volete stupire il partner ma non sapete ancora come, ecco qualche consiglio da mettere in pratica fin dal mattino con la prima colazione.

Keep calm – A San Valentino iniziate la vostra giornata con calma, concedendovi un po’ più di tempo per restare a letto a coccolarvi, “Il miglior regalo che vi possiate fare di prima mattina è regalarvi del tempo – spiega il dott. Celletti psicologo, psicoterapeuta e sessuologo– Rallentate, concedetevi un momento di tranquillità e ritagliatevi un momento per essere voi stessi in coppia, ascoltandovi e ascoltando le vostre emozioni. Per un giorno i vostri impegni possono essere posticipati.”

Coccole e lentezza ma senza tralasciare la colazione che potete concedervi, almeno per un giorno, a letto, “La colazione a letto è un’occasione per svegliare il proprio partner in modo caloroso, giocoso e sensuale – commenta lo psicologo.

Biscotti, croissants e cioccolato – Ma cosa mettere sul vassoio per colazione? Non c’è bisogno di preparare pancakes, torte o frittelle: saranno sufficienti biscotti, croissants, fette biscottate con marmellata o crema spalmabile a cui aggiungere del caffè e latte e il gioco è fatto. Quel che conta in questo giorno è il tempo trascorso insieme.

Se volete rendere più goloso il menù per una colazione speciale, potete aggiungere del cioccolato, “Ha una serie di effetti sul sistema nervoso centrale – spiega Luca Piretta nutrizionista gastroenterologo e docente dell’Università Campus Bio Medico di Roma –  presenta infatti sostanze che determinano una sorta di euforia e stimolano ormoni del benessere come la serotonina e le beta endorfine, che danno piacere.”

Non ci resta che augurarvi buon San Valentino!

Lascia un commento